È giusto fare politiche familiari con i bonus? Che impatto hanno? In che tempi sono erogati?

Ho deciso di fare una piccola indagine sul Bonus alle Famiglie Numerose della Regione del Veneto. Per capire come mai un bonus deciso nel 2016 viene erogato a fine 2017 (oppure, in qualche caso, non è stato ancora erogato al 14 gennaio 2018, data nella quale scrivo).

L’indagine è basata su interviste a campione agli associati all’Associazione Nazionale delle Famiglie Numerose di alcune province del Veneto. Non è una indagine esaustiva ed anzi è tuttora in corso. Invito quindi le famiglie numerose ad inviarmi una email a veneto @ famiglienumerose punto org con:

  • il comune dove risiedete
  • la data in cui avete ricevuto l’accredito del bonus regionale famiglie numerose
  • se lo sapete, anche la data in cui il vostro Comune ha ricevuto i soldi dalla Regione Veneto.

Ecco una sintesi dei tempi:

  • Ottobre 2016 – esce il bando  della Regione Veneto (DGR 1250/2016) per un bonus alle famiglie numerose
  • Settembre 2017 – la Regione fa sapere per vie informali che sono state definite le graduatorie e che i fondi saranno trasferiti ai Comuni.

Ecco una immagine di cosa è successo dopo in questa tabella, per alcuni comuni suddivisi per provincia. Nella prima colonna il nome del comune, nella seconda la data (indicativa) in cui ciascun Comune ha comunicato agli associati che erano arrivati i soldi dalla Regione, nella terza colonna la data in cui i soldi sono effettivamente stati accreditati alle famiglie.

 

Provincia di Rovigo
Comune Data di accredito sul conto
del Comune
Data di versamento del bonus
alle famiglie
Crespino 22-12-2017
Guarda Veneta
Occhiobello 25-10-2017
Lendinara ?
Provincia di Treviso
Comune
Castelfranco Veneto 15-12-2017
Castello di Godego 24-10-2017
Codogné 25-11-2017
Mogliano Veneto non ancora pagato
Paese 21-12-2017
Roncade 11-10-2017
Provincia di Venezia
Comune
Venezia 16-11-2017
Campolongo Maggiore 8-11-2017
Mira 6-10-2017 7-11-2017
Vigonovo 27-10-2017
Provincia di Belluno
Comune
Mel 31-10-2017
Categorie: Istituzioni

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *